Chatta con noi

1) DIRITTO DI RECESSO

1.1) Le vendite di prodotti via Internet sono disciplinate dal D.Lgs n. 206/05 (artt. da 50 a 68) che regola la materia dei contratti a distanza, cioè effettuate al di fuori dei locali commerciali. Tale normativa sancisce il diritto di recesso, ovvero la possibilità per il consumatore di restituire il prodotto acquistato e di ottenere il rimborso della spesa sostenuta.

1.2) Questo diritto è riservato esclusivamente al consumatore finale (ossia una persona fisica che acquista il prodotto per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero un utente che non ha inserito nel modulo di registrazione la Partita IVA essendosi registrato come "Privato"), che ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza alcuna penalità e fatto salvo quanto indicato successivamente.

1.3) Ai sensi e nei limiti di cui all'art.64 del Codice di Consumo, il consumatore ha la facoltà, entro 10 giorni lavorativi dal ricevimento dei prodotti acquistati, di esercitare il diritto di recesso.

1.4) Il diritto di recesso si esercita con l'invio (entro il termine di 10 giorni lavorativi dal ricevimento dei prodotti acquistati) di una comunicazione scritta alla sede della Padica Design mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. È possibile anticipare tale comunicazione, entro lo stesso termine, anche a mezzo e-mail (info@ristodesk.com), a condizione che sia sempre confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive. 

1.5) Nella raccomandata occorre dichiarare di volersi avvalere del diritto di recesso, e inserire:

1.5.a) i dati dell’intestatario della fattura;

1.5.b) i dati relativi all'ordine e all'acquisto effettuato (numero di conferma ordine, numero di DDT, numero di fattura, codici e quantità dei prodotti);

1.5.c) se il recesso è parziale (solo in caso di acquisto di più prodotti);

1.5.d) se il recesso è totale;

1.5.e) le coordinate bancarie per ottenere il bonifico di rimborso (codice Iban dell'intestatario della fattura).

1.6) La Padica Design, entro 3 giorni lavorativi dalla ricezione della comunicazione di recesso, provvederà ad inviare al Cliente, a mezzo mail, i dati per la spedizione del prodotto; e il Cliente si impegnerà a rispedire il prodotto entro 7 giorni lavorativi dal ricevimento della stessa.

1.7) Ai fini della scadenza del termine, la merce si intende restituita nel momento in cui viene consegnata all'ufficio postale accettante o al corriere.

1.8) Il rimborso avverrà, come previsto dalla legge, nel più breve tempo possibile e comunque nel termine massimo di 30 giorni dalla data in cui è stata espressa la volontà di avvalersi del diritto di recesso. Si provvederà al rimborso solo ed esclusivamente a seguito del rientro della merce presso la nostra sede e alla verifica dell’integrità della stessa. Verrà rimborsata l'intera cifra versata con esclusione delle spese di spedizione da noi sostenute.

1.9) La restituzione del prodotto non comporta automaticamente un valido diritto di recesso dal contratto, e quindi verrà accettato solo se preventivamente autorizzato, pertanto, eventuali spese per la riconsegna del prodotto saranno a carico del Cliente.

1.10) Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:

1.10.a) il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza, non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato (es.: accessori, ecc...);

1.10.b) il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: accessori, manuali d'istruzione/dichiarazioni di conformità, cavi, etc...);

1.10.c) a norma di legge, le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del cliente;

1.10.d) la spedizione di reso del prodotto, fino all'attestato di avvenuto ricevimento alla sede della Padica Design, resta sotto la completa responsabilità del cliente il quale è tenuto a rispondere dell’integrità dello stesso;

1.10.e) Padica Design non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate;

1.10.f) al suo arrivo in magazzino, il prodotto sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto. Qualora la confezione e/o l'imballo originale risultino rovinati, si provvederà a trattenere dal rimborso dovuto una percentuale, comunque non superiore al 20% dello stesso, quale contributo alle spese di ripristino.

1.10.g) eventuali spese sostenute per servizi aggiuntivi e/o eventuali spese di contrassegno sostenute per la consegna della merce presso il Cliente, saranno trattenute dalla Padica Design al momento del rimborso.

1.10.h) Fatte salve eventuali spese di ripristino per danni accertati all'imballo originale, e/o spese sostenute per servizi aggiuntivi, e/o spese di contrassegno sostenute, la Padica Design provvederà a rimborsare al cliente l'intero importo già pagato.

1.11) Il diritto di recesso decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene (confezione e/o suo contenuto), nei casi in cui si accerti:

1.11.a) la mancanza della confezione esterna e/o dell'imballo interno originale;

1.11.b) l'assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, manuali d'istruzione/dichiarazioni di conformità, cavi, etc...);

1.11.c) se il prodotto è stato usato;

1.11.d) nel caso in cui il prodotto abbia subito danni sia durante il trasporto di reso sia da parte del Cliente;

1.11.e) nel caso in cui il prodotto sia definito "bene confezionato su misura o chiaramente personalizzato", così come recita la legge sul diritto di recesso. La maggior parte dei prodotti del nostro catalogo elettronico rientrano in questa casistica in quanto essi vengono appositamente realizzati su ordinazione e su indicazioni precise fornite dal cliente (articoli a catalogo la cui consegna è prevista oltre i 5 giorni lavorativi).

1.11.f) nel caso di decadenza del diritto di recesso, Padica Design provvederà a restituire al mittente il prodotto acquistato nello stato in cui è stato ricevuto, addebitando allo stesso le spese di spedizione.