Offline

VETRINA CALDA

Vetrina calda

La peculiarità della vetrina calda è di essere versatile nell'utilizzo. Essa infatti trova impiego per varie tipologie di prodotti da mantenere al caldo, spaziando dalla vetrina calda per cornetti alle vetrine calde per rosticceria e vetrine calde per gastronomia. Da precisare inoltre che la vetrina riscaldata per cornetti e la vetrina calda per rosticceria è una tipologia di vetrina a caldo secco, avente un piano fisso sul quale poggiare i vassoi con i relativi prodotti da esporre, invece, le vetrine riscaldate per gastronomia appartengono alla tipologia di vetrina bagnomaria nella quale il prodotto viene esposto in apposite vaschette gastronorm. E' importante sapere, inoltre, che se si considera una vetrina calda bagnomaria, è buona norma prevedere uno scarico dell'acqua in corrispondenza della vetrina stessa, in modo da smaltire l'acqua in maniera veloce senza sporcare. Riguardo ai modelli, invece, la Ristodesk propone varie misure lineari con varianti di castello vetri dritto, curvo, alto e basso. Tutto quello che cerchi è qui!

Vetrina calda bar: la versatilità

La vetrina bar per cornetti essendo una vetrina servizio caldo secco, può essere usata sia come vetrina scalda cornetti che come scalda rosticceria. Quindi l’operatore con una sola vetrina può offrire vari servizi di prodotti nell'arco della giornata: colazione e rosticceria.

Vetrina cornetti bar: cose da sapere!

La vetrina cornetti bar è una vetrina cornetti riscaldata a secco, pertanto si consiglia di non lasciare per lungo tempo al caldo i prodotti esposti in quando potrebbero diventare troppo secchi, perdendo quindi la loro consistenza iniziale di prodotto fresco appena sfornato.